settembre

Sagra castellana della Braciola

14 settembre 2008

Castel San Pietro Terme (BO)

Castel San Pietro Terme è stata certificata Città Slow perché ha tra le sue peculiarità quella dell’Accoglienza. Capita tutto l’anno, in particolare la seconda domenica di settembre. All’interno del contenitore del “Settembre Castellano” (un mese di festa!) c’è la Sagra Castellana della Braciola: centinaia di braciole di castrato, oltre ad una decina di castrati interi cotti allo spiedo in Piazza e nel Borgo, vengono assaggiate dal “popolo dei trentamila” (visitatori edizione 2007). Enogastronomia, ma anche uno spettacolo sportivo unico al mondo! La Carrera è una corsa di macchine a spinta (quattro atleti in staffetta), una vera F1 ecologica che per la città diventa “Palio”.
La Sagra Castellana della Braciola ha già superato il mezzo secolo (1952 la prima edizione). Traguardo storico per una festa che ha saputo resistere alle mode e alle…diete, arrivando sino al terzo millennio.
Domenica 14 settembre Castel San Pietro Terme profumerà, sin dal primo mattino, di castrato cotto allo spiedo. Sempre al mattino c’è la divertente sfilata degli equipaggi “Carrera”, accompagnata dalle note della Banda locale e dei Gruppi Musicali Folcloristici  provenienti dall’Italia e dall’estero. Alle ore 12 si disputa in Viale Terme la prima delle due “Carrere”, quindi si può pranzare in uno dei tanti locali che offrono, oltre alla tradizionale braciola di castrato, le specialità della cucina castellana.
Poi dalle ore 15.00 riprendono anche gli spettacoli, nella piazza e nelle vie del centro storico, con giochi per i bambini.
Ore 18: ha inizio l’attesa seconda corsa della “Carrera” anticipata dalla gara femminile. La festa continua nella serata con spettacoli musicali e, alle 23.00 lo spettacolo di fuochi d’artificio. “Fuochi” che continuano per tutto il…”Settembre”, grande contenitore di avvenimenti culturali, sportivi, enogastronomici. Da inizio settembre e per tre settimane (5 - 24 settembre) funzionerà la “Locanda della Città Slow” con menù tipico a base di carne di castrato, che lo scorso anno migliaia di buongustai hanno gradito.
Informazioni